TUSCANY

Val d’Orcia: borghi medievali e paesaggi pittoreschi

scritto da  A N G E L A

Primavera 2019

Come fai a non amare la Toscana?

Mi nomini la Toscana e il cuore inizia a battere perchè ne sono profondamente innamorata, da quando ho iniziato a conoscerla meglio circa 15 anni fa.Ho avuto la grande fortuna di averla visitata in lunga e in largo, scoprendo i suoi piccoli e grandi borghetti. Credo che sia la regione più romantica in cui trascorrere qualche giorno lontano da casa ma anche in compagnia di amici, con la famiglia, questa regione ha da offrire tantissimo.

IMG-20200322-WA0010-01
PANORAMI TOSCANI

Questa volta abbiamo visitato diverse località che sognavo da tempo, più precisamente la zona della Val d’Orcia. Situata in un’ampia valle nella provincia di Siena e vicina al confine con l’Umbria.E’ ricca di borghi medievali dove perdersi nelle classiche viuzze di paese e fermarsi ad un bar per gustare un aperitivo a base di salumi e un buon calice di vino rosso.

IMG-20200322-WA0021-01
STRADINA A PIENZA

Abbiamo soggiornato in un agriturismo nella frazione di Asciano, a circa mezz’ora dall’uscita del casello Valdichiana . Il tragitto per arrivarci è a dir poco fiabesco, è un susseguirsi di su e giù di dolci colline, ogni podere ha l’ingresso con il classico viale di cipressi.

IMG-20200322-WA0019-01
PODERE CARPINETO
IMG-20200322-WA0022-01
VIALE DEI CIPRESSI

La nostra abitazione era un vecchio casale ristrutturato, con un giardino immenso dove i bambini hanno potuto divertirsi circondati dal verde.Tutto intorno una pace surreale.

IMG-20200322-WA0020-01
IL PARCO DEL PODERE

Pienza, Montepulciano, Monticchiello e Bagno Vignoni sarebbero stati i paesini che avremmo visitato nei giorni successivi. Tutte località bellissime, ognuna con la sua particolarità e io non vedevo l’ora di vederle.

IMG-20200322-WA0024-01
PIENZA
IMG-20200322-WA0015-01
PALAZZO PICCOLOMINI a PIENZA

Pienza è un paesino rinascimentale ricco di storia e d’arte, si trova tra Montalcino e Montepulciano, è un borgo circondato da uliveti e vigne che rendono il paesaggio ancor più suggestivo. Passeggiare qui è molto piacevole e il via vai della gente è allegro poichè si sentono accenti provenienti da tutto il mondo. Qui ci siamo fermati in un alimentari per mangiarci un panino veloce perchè la giornata sarebbe proseguita verso altri borghi.

IMG_1782
PIAZZA DELLE SORGENTI
IMG-20200322-WA0009-01
VASCA TERMALE

Bagno Vignoni è una tappa da non perdersi assolutamente: a pochi km da Pienza questo antico centro termale di origini romane attrae tantissimi turisti che ogni anno passano di qua e classica foto ricordo è quella che ritrae la Piazza delle Sorgenti, una vasca da cui sgorgano ancora oggi le acque termali, al centro del paese.Qui il tempo sembra essersi fermato.Intorno, a fare da contorno, case in pietra, balconi fioriti, piazzette, botteghe di artisti e artigiani, rendono Bagno Vignoni uno dei borghi più belli del mondo.

IMG-20200322-WA0018-01
DUOMO DI MONTEPULCIANO

Immancabile è la visita  a Montepulciano, a mio parere uno dei borghi più affascinanti  e suggestivi della Toscana, circondata da un alone di magia, di eleganza ti cattura totalmente. Caratterizzata principalmente da piazza Grande e dal palazzo del Comune sul lato nord ,sembrano invitare tutti i suoi visitatori a sedersi sugli scalini del Duomo e a ritagliarsi un momento di relax per ammirare la bellezza di questo gioiello italiano. Inutile dire che i bimbi hanno iniziato a correre per tutta la piazza mentre io e mio marito li osservavamo all’ombra della torre del Duomo.Felici di essere lì in quel momento, felici di poter godere di tutta quella bellezza.

IMG-20200322-WA0011-01
PIAZZA GRANDE

Non si può salutare Montepulciano senza una visita alle cantine Contucci, un emblema di questo luogo. Ci ero già stata anni prima con degli amici e tornarci è stato un vero piacere con i miei famigliari. Camminare al fresco della cantina ci ha permesso di soffermarci a vedere le enormi botte che contenevano il vino nobile di Montepulciano.

IMG-20200322-WA0023-01
CANTINE CONTUCCI
IMG-20200322-WA0008-01
BOTTI CONTENENTI IL VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO

Trascorriamo la fine della giornata con una brevissima visita  a Monticchiello, un borgo minore ma di altrettanta bellezza. Forse meno conosciuta viste le sue dimensioni molto ridotte.Trovandosi a metà strada tra Pienza e Montepulciano, per raggiungerlo si devono percorrere le stradine con i tornanti contornati dai cipressi che rappresentano il tipico paesaggio toscano, famoso in tutto il mondo e fotografato nelle migliori cartoline.

IMG-20200322-WA0014-01
PANORAMA DALLE MURA DI MONTICCHIELLO

Una delle strade più famose è proprio quella che da Montepulciano porta a Monticchiello. Impossibile resistere e non scattare il panorama, vi sembrerà di stare in un set fotografico!!!

IMG-20200322-WA0017-01
PASSEGGIANDO A MONTICCHIELLO
IMG-20200322-WA0016-01
PIEVE DEI SANTI LEONARDO E CRISTOFORO

E del cibo? Che dire….abbiamo mangiato, state tranquilli, la cucina in questa zona dovrebbe diventare anch’essa patrimonio UNESCO ma dedicherò un altro articolo dove vi illustrerò tutti i piatti regionali per cui io, personalmente, impazzisco da sempre!

Buona Toscana a tutti!!!!

Angela

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...