CROAZIA

Le spiagge top a Pag

scritto da  ANGELA

La Croazia conta un litorale lunghissimo e una miriade di isole, se ne elencano ben più di 1200. Sì avete sentito bene! Chiaramente non sono tutte abitate, sono una 50 quelle popolate , perciò c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Croazia è sinonimo di sole, mare e caldo anche se, come nazione ha un entroterra ricco di storia, di monumenti e luoghi da visitare.

Pag è considerata l’Ibiza della Croazia e per questo eravamo titubanti nel decidere se battezzarla come meta balneare delle nostre vacanze estive. Dopo attente ricerche decidiamo che saremmo andati a Pag. Perchè? Presto detto…..avete visto qualche foto dell’isola?Delle spiagge? Acqua di un azzurro intenso e un mare immenso dove tuffarsi. Basta questo per me e le valige sono pronte!Questa è l’isola delle grandi saline, dei paesaggi lunari, degli uliveti , dei festival di musica elettronica che richiamo tantissimi giovani da tutta Europa.

DISCOTECHE GALLEGGIANTI
UNA NAVE DISCOTECA

Un’isola dalle due anime opposte: la tradizione rappresentata dai pescatori, dalle donne che producono merletti, patrimonio UNESCO di questa isola, dall’altra i party sfrenati dei giovani fino all’alba. L’isola è talmente grande che famiglie con bambini al seguito possono trascorrere tranquillamente  le vacanze senza incappare in alcun festino di musica techno.

Ci si impiega un bel po’ per raggiungerla, Alessandro era piccolo e il viaggio è stato a tratti difficoltoso per lui perchè ci abbiamo impiegato più di 14 ore di auto.

Sfido chiunque a innervosirsi un pochino. Noi partendo dal nord Italia, abbiamo optato per l’arrivo al traghetto di Prizna lungo la costa, un passaggio di un quarto d’ora circa ed eccoci ” atterrare” sulla luna.

ASPETTANDO IL TRAGHETTO
ASPETTANDO IL TRAGHETTO

Pag ha un paesaggio lunare fatto di rocce ovunque, è un’isola completamente esposta al sole ma c’è anche vento perciò il caldo e l’afa si sopportano bene. Anzi , in alcune zone, il vento soffia così forte che occorre tenere i piedi ben saldi a terra.

SPIAGGIA
RUZICA BEACH

L’isola ha diverse tipologie di spiagge, per tutti i gusti: di sabbia, ciottoli, distese di cemento, roccia, attrezzate e non, per nudisti. Ci sono spiagge raggiungibili a piedi, si cammina un po’ ma vedrete che sarete ben ricompensati dalla vista appena appoggerete i teli mare. Altre in cui si può parcheggiare l’auto e trovarsi subito la spiaggia di fronte.

campeggio simuni
CAMPEGGIO SIMUNI

Benchè Alessandro avesse solo due anni ha vissuto i nostri spostamenti con serenità, curioso di scoprire una spiaggia nuova al giorno, per lui la vacanza si è trasformata in una sorta di caccia al tesoro dove lui era un pirata alla ricerca di luoghi e spiagge nascoste.

MARE
IL MARE AZZURRO INTENSO

Capita ogni tanto che mentre si è sdraiati ad abbronzarsi, si avvicini alle coste qualche imbarcazione carica di giovani che ballano e si divertono accompagnati da un sound festaiolo. Fanno capolino e poi riprendono il largo, continuando a ballare lontano dai bagnanti. Non spaventatevi, le prime volte non capirete bene da dove provenga questa musica ma ci farete l’abitudine e sarà anche divertente sentirli arrivare, animeranno le vostre giornate in spiaggia.

Come in tante località croate sono presenti ciclabili su cui passeggiare e andare in bicicletta. A Pag la natura la fà da padrona, di alberi e di verde se ne vedono pochissimoi ma è un’isola meravigliosa dove ogni giorno si possono visitare anche due spiagge e il comune denominatore è MARE AZZURRO e SPIAGGE INCONTAMINATE.

IL MARE BLU DI PAG
BEACH A PAG

Noi cercavamo una spiaggia al giorno, essendoci un sole molto forte restavamo in spiaggia 4/5 ore per non esporre troppo il bimbo e organizzandoci così ci siamo goduti una perfetta vacanza al mare.

PESCECANE BEACH
PESCECANE BEACH

Se utilizzate molto l’auto durante i vostri spostamenti, noterete che lungo le strade principali, ogni tanto scorgerete dei cartelli, per lo più scritti a mano ma ben evidenti che vi indicano alcune spiagge, fidatevi, sono tutte bellissime. Sono per la maggior parte a pagamento ma vi fanno parcheggiare a pochi metri dall’ingresso in modo da essere comodi a trasportare i vostri ” bagagli” giornalieri.

Solo guardando le immagini del mare di PAG cliccherete sui vari siti di prenotazione, i colori e i paesaggi vi rapiranno e la voglia di andarci sarà impossibile da trattenere.

Immaginate…pieno agosto,un’auto su una strada bollente, finestrini abbassati, musica alta, i capelli scompigliati per il vento e e il profumo del mare che vi avvolge!!!!

ESTATE 2016 , un’estate indimenticabile!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...